Catia Battenti
Il Mio Spazio CHIUDI


titolo opera:
Alice senza il mondo

stile:
Surrealismo Pop

misure:
150x100cm

tecnica:
Mista su tela|dipinto interamente con la forchetta. ------------------------------------------- In “Alice senza il mondo” tutto si trascina verso il cielo. I personaggi toccano appena il terreno. E tutto ne discende. In questa colossale rappresentazione - che secondo le parole dell‟artista ha richiesto oltre trecento ore di lavoro su tela – si scorgono accenni alle tavole ottocentesche di Kate Greenaway, ma l‟opera stessa con il suo primo piano fatto di cani, bambine, coccinelle e di un misterioso albero dal sapore vagamente sacro, sembra voler ricordare che a differenza delle normali fiabe, qui i personaggi non hanno più nulla di fare. Rimandi all‟arte della scuola dell‟Aia uniti con il più moderno astrattismo, rendono il sapore complessivo di quest‟opera come quello di un viaggio iniziatico in cui nulla è disvelato se non a chi voglia studiarne la simbologia. Un solo indizio: la coccinella è l‟unico personaggio che guarda indietro

immagine


immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10